Brisighella

LA SCHEDA

Il Gigiolè è ospitato in un edificio del Trecento, situato nel centro storico di Brisighella, più volte ristrutturato fino all’attuale forma risalente al 1920, quando divenne “Casa del Fascio e residenza del Podestà”. Nel 1957 venne trasformato in albergo e da allora ad oggi è sempre stato gestito con cortesia e professionalità dalla famiglia Raccagni. L’albergo è dotato di una decina di camere e di una spaziosa hall, abbellita da una splendida scala d’epoca in ferro battuto, illuminata da un lucernario con vetri piombati. Il ristorante ha sessanta posti e da sempre, per la sua cucina raffinata e ricercata, è citato nelle migliori guide enogastronomiche italiane. La cucina è ricca di riferimenti storici ed intuizioni moderne: una cucina che utilizza i prodotti dell’area appenninica romagnola e che segue i cicli naturali di produzione e maturazione.