L’anno “fatale”

Per introdurre il post bisogna fare una premessa. come forse ricordate dopo la mitica 850 ero passato a diverse versioni della A112 e poi alla Mini 3 con motore Dayatsu

ruoteclassiche

quella con cui andai a Lugano era bianca; là avevo un appuntamento con il preside di un istituto istruzione superiore per un colloquio di lavoro.

Ci dovemmo fermare per consentire a un automezzo della nettezza urbana di caricare rifiuti, sfortunatamente eravamo in una chicane con due semicurve consecutive: io ressi al primo urto, ma non alla sequenza dei successivi che mi mandò a sbattere sul fuoristrada che mi precedeva.

Il verbale per gli accertamenti richiese tutta la mattina, così mancai all’appuntamento; però riuscii a tornare a casa coi miei mezzi nonostante il frontale (fari compresi) distrutto.

Era il 1990.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.